Biblioteca Comunale

BIBLIOTECA COMUNALE DI ROSTA AUGUSTO QUERRO

Via Bastone 34 – Tel. 011 9541035

e-mail: biblioteca@comune.rosta.to.it

Responsabile della Biblioteca dott.ssa Caterina Prever Loiri

Referente volontari Sig. Sergio Surra

Orari di apertura al pubblico:
Lunedì 9.00 – 11.30
Martedì 15.00 – 17.30
Mercoledì 15.00 – 17.30
Giovedì 15.00 – 17.30
Venerdì 15.00 – 17.30
Sabato 9.30 – 12.00

La Biblioteca Comunale è nata nel 1990 a seguito della richiesta di alcuni cittadini di Rosta all’Amministrazione Comunale. Nel 1999 viene dedicata al poeta rostese Augusto Querro.

Le risorse destinate dall’Amministrazione Comunale alla Biblioteca vengono gestite grazie all’impegno e all’opera di 11 volontari fissi, oltre all’aiuto saltuario di altri collaboratori, che si adoperano al funzionamento della struttura, nonché a mantenere vivo e rinnovato il patrimonio librario.
La Biblioteca Comunale di Rosta aderisce al Sistema Bibliotecario dell’Area Metropolitana di Torino.

Il patrimonio librario della Biblioteca è di circa 8000 volumi, suddivisi in opere generali di filosofia, religione, scienze, filologia e linguistica, belle arti, letteratura, storia, geografia e biografia.
Molto spazio, in considerazione della notevole richiesta, è dedicato alla narrativa per adulti, italiana e straniera, e ai libri per bambini e ragazzi.

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE A. QUERRO

Carta dei servizi: “Biblioteca A. Querro”

NATI PER LEGGERE

www.natiperleggere.it

www.regione.piemonte.it/cultura/cms/nati-per-leggere-piemonte.html

www.comune.collegno.gov.it/nati-per-leggere.aspx

 

BIBLIOTECA DIGITALE

PROGETTO MLOL (Media Library On Line)

GRAZIE AL PROGETTO MLOL MIGLIAIA DI RISORSE DIGITALI SONO A DISPOSIZIONE DEI LETTORI E DELLE LETTRICI DELLE BIBLIOTECHE SBAM (LIBRI, QUOTIDIANI, RIVISTE)

GUIDA al prestito ebook

 

VERBALI COMMISSIONE BIBLIOTECA

verbale Commissione del 6dicembre2017

Verbale commissione del 7 marzo 2018

Verbale commissione 13 giugno 2018

Verbale Commissione del 10 ottobre 2018

 

ATTIVITA’

 

“IL NONNARIO” 06 ottobre 2018 

Incontro con gli autori Lorenzo Naia e Roberta Rossetti e laboratorio per bambini e nonni in occasione della Festa dei Nonni.

 

FESTA DELLE BIBLIOTECHE 29 settembre 2018 

In occasione della festa delle biblioteche dello SBAM, la maestra Silvia dell’asilo nido “Il Nido in Fiore” ha animato delle letture per bambini.

 

TORNEO “GIOCO DELL’OCA” 31 maggio 2018    

Giovedì 31 maggio 2018 si è svolto il “Gioco dell’oca” a corredo del progetto di lettura ideato e condotto dalla Sig.ra Loiodice Rossana volontaria della biblioteca comunale di Rosta, con con la collaborazione della signora Cinzia Minghella e la partecipazione delle “maghe”: Rosalba e Anna Rita.

I ragazzi della 5 C Collodi di Rosta, condotti dalla maestra Gabriella Canella, si sono sfidati in due gruppi, a colpi di domande e risposte inerenti i contenuti dei libri letti durante l’anno scolastico. L’esperienza si è conclusa nell’entusiasmo generale di grandi e piccoli…

Un particolare ringraziamento al referente della biblioteca di Rosta, sig. Sergio Surra per la preparazione delle caselle del gioco dell’oca.

 

TORNEO LIBRIAMOCI aprile 2018

Nel giorno 19/04/2018, la Scuola Secondaria di I° dell’I.C. Buttigliera Alta -Rosta ha partecipato al Torneo Libriamoci organizzato dalla Biblioteca Comunale di Rosta. Sono state coinvolte le classi  2′ di Rosta e Ferriera.

Un particolare ringraziamento alle Sig.re Loiodice Rossana e Minghella Cinzia che hanno organizzato e coordinato l’attività, riuscendo a coinvolgere in un momento di cultura ragazzi preparati che si sono egregiamente difesi domanda dopo domanda!!!!!

 

 

GIORNATA DELLA MEMORIA

celebrata dai ragazzi presso la Scuola Secondaria I° di Rosta

Venerdì 19 gennaio 2018

Maria Teresa Milano, dottore di ricerca in Ebraistica e scrittrice, ha guidato i ragazzi nel ghetto di Terezin, “laboratorio diabolico” a servizio della propaganda del regime nazista.

L’Amministrazione, in collaborazione con la Biblioteca Comunale, ha voluto promuovere una mattinata di riflessione che ha toccato e coinvolto i ragazzi lasciando loro impressa quella realtà di violenza e orrore che porta però a riscoprire la forza vitale della dignità umana.

Un particolare ringraziamento alla Prof.ssa Loiodice Rossana.

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.