LABORATORIO ECOLOGIA URBANA 2019

Anche per l’anno 2019 il Comune di Rosta mette a disposizione n. 8 posti per ragazzi e ragazze fra i 12 ed i 16 anni, da destinare alla realizzazione del progetto denominato “LABORATORIO DI ECOLOGIA URBANA 2019”.

Gli 8 posti messi a disposizione per i ragazzi saranno così ripartiti:

  • 4 ragazzi di età compresa fra i 12 ed i 13 anni
  • 4 ragazzi di età compresa fra i 14 ed i 16 anni

Possono partecipare al progetto i ragazzi che presentino alla data di iscrizione i seguenti requisiti:

  1. Età compresa fra i 12 ed i 16 anni;
  2. Residenza nel Comune di Rosta;
  3. Regolarità rispetto agli adempimenti degli obblighi scolastici;
  4. Possesso di una biciletta per gli spostamenti nel territorio comunale;
  5. Possesso di un giubbino catarifrangente.

I ragazzi che hanno i requisiti di cui sopra, possono presentare domanda dal 20 maggio al 7 giugno 2019.

Le domande devono essere corredate della copia del documento di identità del genitore e del ragazzo e redatte sull’apposito modulo.

Le domande andranno presentate esclusivamente in forma cartacea direttamente all’Ufficio Politiche giovanili del Comune di Rosta nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 09:00 alle ore 12:15.

Le domande verranno istruite in ordine cronologico di presentazione (farà fede il protocollo di ricezione della domanda).

L’ufficio politiche giovanili procederà alla verifica del possesso dei requisiti.

Al termine dell’istruttoria, entro il 15 giugno 2019, sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Rosta l’elenco degli 8 ragazzi ammessi al Progetto. Prima dell’inizio delle attività sarà organizzato un incontro con i genitori dei ragazzi selezionati, ai fini della presentazione degli operatori volontari che guideranno i ragazzi nello svolgimento delle attività del progetto.

La partecipazione è totalmente gratuita ed in cambio i partecipanti che avranno portato a termine il progetto riceveranno un buono acquisto in materiale di cancelleria e/o elettronico-informatico del valore di Euro 80,00. Il suddetto buono non sarà consegnato nel caso in cui il partecipante al progetto effettui un numero di ore di assenza pari o superiore a 9. Tali buoni acquisto saranno consegnati ai genitori, unitamente all’ attestato di partecipazione del ragazzo/a.