COMUNICATO URGENTE TASSA RIFIUTI (TARI)

Si comunica che, in merito alle notizie diffuse in questi giorni dalle testate giornalistiche nazionali, relative a possibili errori nel calcolo della quota variabile della Tassa Rifiuti (TARI) sulle pertinenze delle abitazioni, il Comune di Rosta precisa di non aver mai applicato, fin dall’istituzione della TARI nel 2014, la “quota variabile” sulle pertinenze delle abitazioni (box, cantine, tettoie).

La quota variabile, è esclusivamente rapportata al numero di componenti del nucleo famigliare, e viene inserita un’unica volta in bolletta. Pertanto, negli avvisi di pagamento della TARI non si sono verificate duplicazioni di tassazione o addebiti ingiustificati.